Olio di CBD per crampi mestruali.

Quando sono al loro peggio, i crampi mestruali e i sintomi della sindrome premestruale possono fare molto di più che rovinare il tuo umore. Da emicrania a gonfiore, depressione e nausea, l’umore oscilla per un enorme appetito, le donne lo hanno temprato attraverso attacchi mensili di dolore fin dagli albori dell’umanità. Per molti, nessuno dei rimedi disponibili fa molta differenza.

Trattamenti convenzionali per l’assunzione di dolori mentali includono Nurofen, ibuprofene, controllo delle nascite in modo armonico come pillole, protesi dentarie o IUD) e antidepressivi. Alcuni suggeriscono una tisana per calmare il dolore, ma questa opzione non è soddisfacente. Nessuno ha l’energia per medicare se stesso per una condizione che sembra non finire.

Il CBD allevia sempre mal di testa e crampi per quasi tutti. Mette le persone in uno spazio mentale più positivo facendo una grande differenza mentalmente durante i giorni del periodo. Due o tre gocce al mattino prima o dopo la colazione riducono il dolore e aiutano a continuare a fare affari durante il giorno, la cosa bella di questo è che non ottiene mai nessuno in alto o in qualche modo. Puoi procedere con le normali mansioni quotidiane, lavorare, assistere alle riunioni, fare la spesa, andare in palestra (essere attivo), godere delle funzioni sociali e molto altro.

Molte persone che hanno usato l’olio di CBD durante i loro giorni mestruali hanno menzionato la capacità e l’incredibile capacità di assumere il controllo della loro gestione del dolore di dover sempre ricevere la prescrizione. Un sacco di persone saranno d’accordo con me sul fatto che è molto liberatorio e calmante sapere cosa è esattamente che stai mettendo nel tuo corpo rispetto ai farmaci che non sappiamo da dove provenga, né che cosa sia dentro e il danno che provoca il corpo.

Niente batte la sensazione di essere sicuro della tua salute sapendo che combatterai contro tutti i sintomi che ti vengono incontro. Le proprietà antinfiammatorie dei cannabinoidi sono forti contendenti contro crampi / dolori mestruali e gonfiore. Le mestruazioni possono diventare frustranti perché c’è sicuramente la sensazione che gli altri pensino che non sia un problema reale o che dovresti riuscire a succhiarlo. Quando assumi quotidianamente olio di CBD a una dose sufficientemente alta per il dolore cronico, compreso il dolore del ciclo ciclico e il sintomo PMS, sei costretto a sperimentare sintomi meno gravi dopo tre mesi di uso costante.
I nostri corpi sono pieni di recettori cannabinoidi e cannabinoidi come il CBD si legano a questi recettori, li sbloccano e alterano il funzionamento delle nostre cellule, che si dice regolino tutto dall’appetito e dal sonno all’infiammazione e al dolore. Quando si parla di mestruazioni, la teoria è che il CBD può alleviare il dolore e l’infiammazione creati come contratti dell’utero per espellere il suo rivestimento.

Entrare in sintonia con il nostro corpo è parte dell’esperienza di avere un ciclo mestruale. Fortunatamente, la scienza medica sta lentamente salendo a bordo per aiutarci a capire e accedere a ciò di cui i nostri corpi hanno bisogno. Oltre a molti nuovi modi tecnologicamente avanzati per tracciare il periodo e ottenere informazioni sul nostro flusso, abbiamo il potere di incrementare la ricerca sulla cannabis e i meccanismi alla base dell’infiammazione, dei crampi e della risposta omonale. Con questi strumenti, possiamo prendere il controllo del modo in cui affrontiamo il dolore e viviamo meglio durante i nostri periodi.

close

Non sei ancora un membro ?

close

Sei sicuro? Vuoi perdere lo sconto del 20%?